Minacce al governo sulle misure anticovid: militare tedesco indagato dalla procura

0
194
minacce al governo

La procura di Monaco ha avocato l’inchiesta sul militare arrestato per aver diffuso, su Telegram, un video di protesta sulle misure anticovid e che conteneva minacce al governo. La conferma è arrivata ufficialmente lunedì e il procedimento è seguito dall’Ufficio centrale per la lotta contro l’estremismo e il terrorismo (ZET). Non si esclude un movente estremista.

Minacce al governo: indagato dalla procura di Monaco il militare arrestato giovedì

Nel video oggetto di indagine il membro delle forze armate si definiva “Maresciallo Oberauer” e lanciava al governo un ultimatum, esigendo chiarimenti, entro il giorno successivo, su un possibile obbligo vaccinale relativo ai membri dell’esercito. Chiedeva inoltre la protezione armata per le manifestazioni dei cosiddetti oppositori delle restrizioni.

Più volte il militare si era scagliato, anche sui social, contro le misure anticovid del governo. L’esperto di teorie del complotto, estremismo di destra e social media Josef Holnburger ha condiviso sul suo canale Twitter il video di un intervento del militare durante una manifestazione di protesta a Rosenheim. Qui toni e contenuti sarebbero anche più pesanti. Holnbuerger avrebbe inoltre diffuso ulteriori informazioni su altri controversi interventi del “Maresciallo Oberauer”.


militare arrestato

Leggi anche:
Germania, militare arrestato dopo video di minacce contro le misure anti-Covid

 


Arrestato giovedì sera nel pieno centro di Monaco, il militare è stato in seguito rilasciato perché la procura di Traunstein non ha ravvisato motivi per prolungare la detenzione. Risulta però indagato a piede libero per istigazione a delinquere, anche se la procura ha chiarito che si muoverà in tutte le direzioni, ove si ravvisino fattispecie penalmente rilevanti.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest