Inseguimento a Görlitzer Park: in fuga dalla polizia, cade nel lago e rischia di morire

0
69
inseguimento a Görlitzer Park
Roehrensee at the German-language Wikipedia, CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons

Un uomo in fuga dalla polizia, è finito nel lago durante un inseguimento a Görlitzer Park, Berlino, rischiando di morire.

Inseguimento a Görlitzer Park: uomo cade nel lago

I fatti si sono verificati intorno alle 20.40 di venerdì sera, quando alcuni agenti sono entrati, da Görlitzer Straße, nella parte sud del parco, in cerca di un sospetto. Questi, un giovane uomo, è stato individuato quasi subito. Intercettando a sua volta i poliziotti, si è dato alla fuga in direzione del laghetto di Gorlitzer Parkteich. Durante l’inseguimento, è saltato, o molto più probabilmente caduto in acqua.


leonie rapina

Leggi anche:
Rapina dopo il flirt sui social media: la polizia di Berlino cerca “Leonie”

Le ricerche sono durate circa un’ora. La polizia ha immediatamente circondato il lago, la cui superficie copre circa 2800 metri quadrati, e sul posto sono giunti non solo i vigili del fuoco, ma anche l’elicottero della polizia di Berlino “Pirol Berlin”, con telecamera termica.

L’uomo ricoverato in ospedale per ipotermia

Il lago è profondo solo 20-40 centimetri, quindi fortunatamente il fuggitivo non è affogato. Quando però è stato recuperato, intorno alle 21.30, le sue condizioni non sono apparse affatto buone. A causa dell’acqua gelida (la cui temperatura raggiunge più o meno due gradi) l’uomo non si presentava reattivo e ci sono voluti ben 15 minuti prima che il paziente fosse pronto per il trasporto. Dopo aver ricevuto il primo soccorso dai medici presenti in loco, il sospetto è stato ricoverato in ospedale a causa di una grave ipotermia. Non sono ancora noti dettagli sulla ragione dell’inseguimento, né sulle dinamiche dell’operazione.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here