Cancellata la Grüne Woche 2022. La Berlin Messe: “Mascherine e distanziamento impediscono l’esperienza”

0
192
Grüne Woche
Internationale Grüne Woche Berlin (2013). Anagoria, CC BY 3.0 , via Wikimedia Commons

Dopo l’edizione online del 2021, la Grüne Woche di Berlino era pronta a tornare in presenza, per 10 giorni, il 21 gennaio 2022. L’idea era di ospitarle la “settimana verde internazionale” nella Torre della radio di Berlino e di applicare la regola del 2G, cioè di ospitare solo vaccinati e guariti, facendo a meno sia delle mascherine che del distanziamento.

La cancellazione è stata confermata alla dpa da Berlin Messe, che ha annunciato ufficialmente che non ci saranno grandi eventi a gennaio né a febbraio e ha inoltre confermato l’annullamento della fiera Fruit Logistica, spostata da febbraio ad aprile.


3g al lavoro

Leggi anche:
Da oggi 3G al lavoro: si potrà entrare solo vaccinati, guariti o testati

 


Cancellata la Grüne Woche 2022: non accettate mascherine e distanziamento insieme al 2G

Martedì il senato di Berlino aveva deciso di imporre, oltre al 2G, i requisiti della mascherina e del distanziamento. Da qui la cancellazione, già mercoledì, della partecipazione del Land dello Schleswig-Holstein, vista la diserzione quasi totale della sala del Land da parte di aziende e organizzazioni. A spiegare il motivo di questa reazione, nonché della successiva decisione, è Lars Jaeger, direttore e responsabile della Grüne Woche: “La Settimana Verde Internazionale vive di incontri, di prove, scoperte e degustazioni. Con mascherine e distanziamento, le aspettative dei nostri visitatori della Grüne Woche non possono essere soddisfatte”.

La “settimana verde” slitta al 2023. A marzo si terrà invece l’ITB

Più volte ci siamo occupati, negli anni, di questa nota fiera, considerata la più importante per l’industria agricola e alimentare. Prima della pandemia la Grüne Woche era un’occasione per presentare a circa 400.000 visitatori decine di migliaia di alimenti provenienti da tutto il mondo e centinaia di animali e piante. Rappresentava inoltre anche un’importante test dei nuovi prodotti delle aziende, sottoposti in questo modo all’accoglienza del pubblico.
La “settimana verde”, tuttavia, non era e non è solo questo. Ospita infatti anche congressi, tavole rotonde e seminari sui temi sempre attuali dell’agricoltura e dell’alimentazione, anche sul piano della contestazione dei modelli legati all’industria alimentare moderna. E in questo senso è sempre stata anche un podio dal quale vengono promosse visioni alternative e nuove proposte legate al settore.

La prima fiera che si terrà a Berlino nel 2022 sarà a marzo, con l’ITB, la Borsa internazionale del turismo di Berlino, la più grande fiera e mercato d’affari al mondo. Sarà prevista dal 9 al 13 marzo in un formato ibrido, che unirà eventi in presenza e stand online. La Grüne Woche slitta invece al 2023 e si. terrà dal 20 al 29 gennaio.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest