Militanti del partito neonazista III. Weg organizzano ronde clandestine: arrestati

0
143
partito neonazista polizia

Dritter Weg ha chiamato, circa una cinquantina di militanti hanno risposto. E la polizia del Brandeburgo li ha arrestati. Sul sito del partito neonazista, la scorsa settimana, è comparso un appello per l’organizzazione di ronde al confine con la Polonia, con lo scopo di individuare i rifugiati provenienti da diversi Paesi del Medio Oriente, che cercano di entrare in Germania in modo irregolare. Nel testo si invitavano gli aspiranti cacciatori di immigrati a portare con sé equipaggiamento tecnico, torce e altri oggetti innocui, ma, nel corso dei fermi di polizia, gli zelanti adepti del partito della “Terza Via” sono stati trovati in possesso anche di spray al peperoncino, manganelli e machete.

Fermati 50 militanti del partito neonazista III. Weg

Circa 50 persone sono state fermate dalle forze dell’ordine nella notte fra sabato e domenica, nella zona di Guben, nel distretto di Spree-Nieße, nel Brandeburgo. La maggior parte provenivano dai villaggi circostanti, ma alcuni erano venuti apposta da altri Stati della Federazione tedesca. A questi ultimi è stato ingiunto di lasciare la regione. Gli agenti hanno continuato a pattugliare la zona per contrastare le ronde clandestine fino alla mattina.


Leggi anche:
Neonazisti organizzano ronde anti-stranieri al confine con la Polonia

A Guben una veglia per i diritti umani

Nel centro di Guben, come reazione all’iniziativa del partito neonazista, è stata organizzata una veglia di 24 ore contro il razzismo, in difesa dei diritti umani e a favore del diritto d’asilo per i rifugiati. Alla veglia hanno partecipato circa 120 persone, 25 delle quali sono rimaste sul posto per tutta la notte. La manifestazione si è svolta in modo pacifico e senza incidenti. “Non vogliamo lasciare la regione ai neonazisti” hanno detto gli organizzatori “Vogliamo mandare un segnale che l’asilo è e rimane un diritto umano.”

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest