Saluto nazista e “Sieg Heil” gridato durante un raduno di AfD: due indagati

0
82
saluto nazista
Manifestazione di gruppi nazionalsocialisti, monarchici e negazionisti del corona a Berlino (marzo 2021). Leonhard Lenz, CC0, via Wikimedia Commons

Due partecipanti a un raduno elettorale dell’AfD a Grimma, una città della Sassonia, sono stati indagati dalla polizia per aver fatto in quell’occasione il saluto nazista e aver gridato “Sieg Heil”, slogan utilizzato durante il regime nazista, soprattutto durante grandi eventi pubblici.


Leggi anche:
“Impiccate i Verdi!” il manifesto shock del partito Der III. Weg in Sassonia e Baviera

 


Il raduno elettorale si è tenuto giovedì sera e ha visto intervenire, tra gli speaker, anche il leader del partito in Turingia, Björn Höcke, noto per le sue posizioni di ultra-destra.

Erano presenti circa 250 persone, aggregate in cima alla piazza del mercato cittadino tra le proteste di gruppi di sinistra legati alla rete d’azione “Leipzig nimmt Platz” e radunati rispettivamente a nord e a sud della piazza. Il magazine svizzero di lingua tedesca Blick ha pubblicato un video del momento in cui sono stati gridati slogan nazisti, che potete guardare qui sotto.

La polizia ha dichiarato che, al di là dell’episodio che ha coinvolto i disturbatori e ha visto scaldarsi l’atmosfera, nel complesso la situazione si è mantenuta tranquilla.

I due uomini che hanno gridato “Sieg Heil” e fatto il saluto nazista hanno 22 e 55 anni. Sono al momento indagati per aver usato simboli di organizzazioni costituzionali e dovranno rispondere di un contegno pubblico direttamente ascrivibile all’apologia di nazismo.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here