“I vaccinati moriranno entro settembre” – Michael Wendler è l’Eleonora Brigliadori dei tedeschi

0
417
Michael Wendler. CHR!S, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Il pop tedesco sembra aver attraversato negli ultimi mesi delle fasi decisamente antivax. O forse sarebbe più corretto dire che alcuni artisti, non rappresentativi dell’intera categoria, hanno fatto molto rumore, abbracciando tesi sulla pandemia che vanno dallo scetticismo borderline al negazionismo puro. Dopo Nena, recentemente unitasi a querdenker e supporter di QAnon nel Baden-Württemberg, ora è il turno del cantante pop Michael Wendler.

michael wendler
Michael Wendler. Michael Schilling, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0>, via Wikimedia Commons

Michael Wendler: via dalla tv, cancellato da Instagram

Wendler, 49 anni, sei dischi d’oro e uno di platino ed ex giudice del talent show “Deutschland sucht den Superstar” (La Germania cerca la superstar), da tempo è un negazionista del Covid19 e un teorico della cospirazione tra i più accaniti.

Dopo aver parlato di falsa pandemia, dopo aver definito la Germania addirittura un “campo di concentramento” a causa delle restrizioni anti-covid, dopo aver accusato tutti i media, incluso quello per cui lavorava, di essere controllati da un regime, Wendler si è giocato la carriera e gran parte della sua fortuna. Licenziato dall’emittente RTL, ha continuato a fare il negazionista a tempo pieno e a denunciare presunte dittature in atto.

Le sue dichiarazioni sono state a tal punto problematiche che persino Instagram ha cancellato il suo account. A quel punto la pop star si è spostata su Telegram, dove continua a predicare a una pubblico di circa 150.000 iscritti.


Leggi anche:
Germania, Corona party di querdenker e supporter di QAnon: tra loro Nena

 


L’ultima profezia di Wandler: “I vaccinati moriranno entro settembre”

L’ultima considerazione che Michael Wendler ha regalato alla sua community di Telegram riguarda il presunto destino di chi si è vaccinato contro il Covid19. Wendler è infatti fermamente convinto che chi lo ha fatto morirà entro settembre. Il messaggio aveva in realtà un destinatario preciso. Il cantante ha infatti scritto: “Ultimo avvertimento. Dr. Coldwell, è sicuro: a settembre quasi tutti i vaccinati saranno morti!”. Ma chi è questo Dr. Coldwell?

Il Dr. Coldwell a cui si riferisce Wendler è una specie di “guaritore spirituale”, che insulta pubblicamente i genitori che fanno vaccinare i loro figli definendoli “assassini” e afferma di poter curare i malati di cancro soltanto con pensieri positivi.

Michael Wendler
Michael Wendler. CHR!S, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0>, via Wikimedia Commons

Posizioni e un “milieu” che ricordano molto il contesto in cui si muove anche Eleonora Brigliadori, attrice italiana che sostiene che i malati di cancro non debbano curarsi con la chemioterapia e dichiara che chi si vaccina contro il Covid19 andrà incontro a una fine drammatica entro 18 mesi dall’inoculazione.

C’è da dire che le posizioni estreme di Michaael Wendler stanno perdendo terreno anche tra i suoi seguaci, senza contare il ludibrio su vasta scala di cui il cantante è oggetto sui social. Lo ha notato, tra gli altri, il quotidiano tedesco Berliner Kurier, che ha raccolto commenti di utenti che vanno da “Fate a quest’uomo un’iniezione di cervello” all’ironico “Se continua a fare musica, sono felice di morire a settembre”.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest