Ex ministro afgano consegna pizze in Germania: le foto di Syed Ahmad Sadat

0
399
Una persona che lavora per un'azienda di delivery. Le foto dell'ex ministro sono all'interno dell'articolo, come linkate da Al Jazeera Arabia.

Stanno facendo scalpore le recenti foto di Syed Ahmad Sadat, ex ministro afgano della comunicazione e della tecnologia dell’Afghanistan. Le immagini, che sono state pubblicate su Twitter anche da Al Jazeera Arabia, mostrerebbero l’ex ministro mentre consegna pizze in Germania.

L’ex ministro afgano conferma: consegna pizze a Lipsia

Sadat, che ha due master in comunicazione e ingegneria elettronica conseguiti all’Università di Oxford, era entrato nel gabinetto del presidente Ashraf Ghani nel 2018, ma si era dimesso dal suo incarico a causa di divergenze proprio con il presidente, nel 2020. Aveva quindi lasciato l’Afghanistan per trasferirsi in Germania e in particolare a Lipsia.

Il quotidiano Hindustan Times, il secondo quotidiano indiano in lingua inglese per numero di lettori, riporta che Sky News avrebbe parlato con l’ex ministro afgano e che questi avrebbe confermato di essere proprio lui il soggetto immortalato nelle foto. Sempre a Sky News, Sadat avrebbe aggiunto di aver iniziato a lavorare per l’azienda di delivery Livrando dopo aver finito tutti i suoi risparmi.


effetto domino

Leggi anche:
Afghanistan, Merkel critica verso il ritiro U.S.A.: “Hanno creato un effetto domino”

 


Come riportato anche dal quotidiano britannico Independent, le foto sarebbero state scattate a Lipsia da un giornalista, Josa Mania-Schlegel, ex collaboratore del noto quotidiano tedesco Die Zeit e prima fonte della notizia.

Il 21 agosto il giornalista ne ha parlato diffusamente su Twitter e poi sul Leipziger Vokszeitung, quotidiano diffuso a Lipsia e nella Sassonia occidentale. Il 23 agosto, Josa Mania-Schlegel ha scritto sui social: “Ho parlato con Sadaat, oggi. Mi ha detto che gli stanno offrendo un lavoro nelle comunicazioni aziendali”. Ha quindi rilanciato la notizia sempre sul Leipziger Volkszeitung. Potrebbe dunque esserci a breve un’evoluzione della vicenda.

 

Syed Ahmad Sadat: non mi aspettavo che il governo afgano cadesse così presto

L’uomo ha un curriculum notevole, oltre ad aver avuto un importante incarico istituzionale, ha lavorato per 23 anni nel campo delle comunicazioni e collaborato con più di 20 aziende, in 13 Paesi. Dal 2016 al 2017 Sadat è stato inoltre CEO di Ariana Telecom, a Londra.

A Sky News, sempre secondo quanto riportato da HT, Sadat avrebbe detto anche che non si aspettava che il governo afgano cadesse così rapidamente. Con la conquista di Kabul avvenuta il 15 agosto, infatti, il Paese è finito completamente nelle mani e sotto il controllo dei talebani. L’ex presidente Ghani ha lasciato l’Afghanistan il giorno dopo e si ritiene che sia attualmente negli Emirati Arabi Uniti.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest