Delitto Romberg, spunta un video: offerti 5000 euro di ricompensa

0
306
ricompensa di 5000 euro

Vi avevamo già parlato dell’omicidio di Oksana Romberg, una donna di 50 anni ritrovata uccisa il 1° aprile 2021 nel suo appartamento di Charlottenburg, al numero 61 di Kurfürstendamm. In queste ore si è verificato un fatto nuovo ed è stato offerta una ricompensa di 5000 euro per chiunque aiuti a fare luce sul delitto.


omicidio

Leggi anche:
Omicidio a Charlottenburg: la polizia cerca testimoni

 


Il video divulgato dalla polizia

Poco fa la polizia di Berlino ha infatti divulgato il video di una telecamera di sorveglianza che mostra una persona sospetta aggirarsi in un cortile di Walter-Benjamin-Platz.

Il video è stato registrato intorno alle 17.30 del 31 marzo 2021. Non si sa ancora se e come possa risultare utile alle indagini, ma in un caso che ancora presenta diverse zone d’ombra, ogni elemento viene preso in considerazione. Potete vederlo qui sotto.

Una ricompensa di 5000 euro

La procura di Berlino offre inoltre una ricompensa fino a 5.000 euro destinata a chiunque fornisca informazioni utili a ottenere prove che conducano alla condanna del colpevole. È un’offerta da cui sono ovviamente esclusi tutti coloro che perseguano reati per via della loro professione e, naturalmente, chiunque abbia avuto un ruolo nel delitto.

Le domande della polizia alla cittadinanza

La polizia rivolge inoltre alla cittadinanza le seguenti domande:

Chi ha visto la persona sospetta il 31 marzo 2021 nella zona di Walter-Benjamin-Platz o Kurfürstendamm?
Chi conosce la persona raffigurata e può fornire informazioni sulla sua identità e/o sul luogo in cui si trova?
Chi può fornire informazioni sul crimine e/o sul suo movente?
Chi ha visto o parlato con la signora Romberg dopo le 18.00 di mercoledì 31 marzo 2021?
Chi ha notato qualcosa di sospetto nella zona di Kurfürstendamm 61 tra le 18.00 del 31 marzo 2021 e le 18.00 del 1° aprile 2021?

Le informazioni, che possono anche essere trattate in modo confidenziale, vanno fornite chiamando l’ufficio di Polizia Criminale competente al numero 030-4664-911888 o inviando un’email all’indirizzo [email protected].

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest