Manifestazioni del primo maggio a Berlino: 354 arresti e 93 poliziotti feriti

0
76
manifestazioni del primo maggio a berlino

Il bilancio delle manifestazioni del primo maggio a Berlino non è quello che ci si aspetterebbe da una città in pieno lockdown: proprio come la polizia aveva pronosticato, migliaia di manifestanti si sono riversati per le strade della capitale e ci sono stati numerosi scontri con le forze dell’ordine, nel corso dei quali 93 agenti sono rimasti feriti e 354 persone sono state arrestate o poste in stato di fermo.

La maggior parte dei cortei si sono svolti pacificamente: soltanto uno degli eventi previsti, svoltosi nel corso della serata, è degenerato. In previsione delle tante manifestazioni di protesta, la polizia di Berlino aveva richiesto il supporto di quella federale, convocando circa 5600 agenti da altri Land.


1° maggio

Leggi anche:
1° maggio a Berlino, tutte le manifestazioni: la polizia teme degenerazioni

 


Le forze dell’ordine sono state impegnate non solo a sorvegliare le manifestazioni ufficiali, ma anche a far rispettare le restrizioni in atto in conseguenza del “Freno d’Emergenza” e le misure di sicurezza anti-Covid. Nella serata di sabato, in particolare, si sono registrate numerose violazioni del coprifuoco a Kreuzberg e Mauerpark, dove diversi gruppi hanno festeggiato ascoltando musica all’aperto.

L’unico corteo a degenerare in scontri violenti è stato quello del “Primo Maggio Rivoluzionario” a Neukölln, che ha coinvolto – secondo le stime ufficiali – fra le 8000 e le 10000 persone ascrivibili ai gruppi della sinistra radicale. Alcuni dei manifestanti hanno scagliato pietre e bottiglie contro la polizia e incendiato alcuni cassonetti. Le forze dell’ordine hanno effettuato diversi arresti e usato lo spray al peperoncino in diverse occasioni e hanno poi finito con l’interrompere del tutto la manifestazione.

Le altre manifestazioni del primo maggio svoltesi in giro per la città sono state pacifiche: la polizia ha contestato solo infrazioni minori ad alcuni individui che non rispettavano le norme anti-Covid e le distanze di sicurezza. Nel complesso, circa 30.000 persone hanno preso parte ai diversi cortei. La manifestazione “MyGruni” ha visto circa 10.500 persone attraversare il quartiere di Grunewald in bicicletta, mentre 4000 persone hanno preso parte alla manifestazione organizzata dalla scena dei club berlinesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here