Berlino, incendio doloso danneggia centro per la vaccinazione

0
71
incendio doloso
© Raimond Spekking

Ieri mattina a Berlino, nel distretto di Tiergarten e in particolare a Lützowplatz, un incendio doloso ha danneggiato un centro test per il Coronavirus. Il centro è stato oggetto anche di ulteriori atti vandalici.

Lo ha scoperto un impiegato verso le 7.30 del mattino, constatando in particolare i danni che il fuoco aveva causato a un container e a una tenda allestita per i test. Sei striscioni pubblicitari risultavano inoltre essere stati danneggiati da un oggetto appuntito.


Leggi anche:
Medico tedesco rilascia finti test negativi a Maiorca: 80 euro e si vola in Germania

 


Incendio doloso: matrice politica oppure vandalismo?

Al momento si sta indagando sulla possibilità che dietro al danneggiamento possa esserci un motivo politico. Ove non si trattasse di mero vandalismo e politica fosse la ragione del gesto, diventerebbe responsabile per le indagini la Polizeiliche Staatsschutz, dipartimento di polizia delegato a perseguire reati politicamente motivati.

Intanto, sono stati messi al sicuro gli indizi raccolti e sono state scattate alcune foto sul luogo colpito dall’atto vandalico. Secondo un portavoce della polizia, si starebbe anche indagando sull’esistenza di registrazioni video che possano fornire ulteriori dettagli sulla dinamica del reato e sull’identità dell’autore (o degli autori). La Berliner Zeitung riporta il fatto che diversi hotel siti nelle vicinanze del centro danneggiato abbiano dei dispositivi di videosorveglianza. Questo potrebbe di sicuro risultare utile nella prosecuzione delle indagini.

(Fonte, Berliner Zeitung)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here