Berlino, FFP2 obbligatorie in diversi luoghi a partire da mercoledì

FFP2

Le maschere FFP2 diventeranno obbligatorie a Berlino in diversi luoghi a partire da mercoledì. Al momento, sono ammesse anche le mascherine chirurgiche, ma le cose stanno per cambiare.

L’aumento dei contagi e il superamento della cosiddetta incidenza 100 a Berlino ha reso infatti necessari una serie di interventi ulteriori, anche perché il governo cittadino ha deciso di non avvalersi del cosiddetto “freno di emergenza”, consigliato ai Länder in occasione dell’ultimo vertice proprio in caso di superamento di 100 casi u 100.000 abitanti in sette giorni. Sabato, la quota era di 138,6.


Masche

Leggi anche:
Mascherine gratis a Berlino: dove trovarle – tutti gli indirizzi e gli orari

 


Dove saranno obbligatorie le FFP2

A partire da mercoledì, dunque, sarà obbligatorio indossare mascherine FFP2 all’interno dei trasporti pubblici, negli studi medici, negli ospedali, nelle case di cura, nei negozi al dettaglio, nelle biblioteche, nei musei e nelle nelle strutture culturali e per il tempo libero di Berlino.

Lo ha confermato domenica una portavoce del Senato, confermando una decisione presa dal senato sabato sera.


test negativo

Leggi anche:
Berlino, da mercoledì test negativo necessario per shopping, parrucchiere e musei

 


Le mascherine mediche non saranno più sufficienti

La portavoce del senato ha inoltre aggiunto che le mascherine mediche non saranno più considerate sufficienti. E considerando l’introduzione, sempre a partire da mercoledì, del requisito del test negativo da presentare dal parrucchiere, nei musei e in caso di shopping, appare chiaro il disegno del governo cittadino di voler mantenere cauti rilassamenti da un lato, e dall’altro inasprire le regole sui test e sui dispositivi di protezione.

facebook
Twitter
Pinterest