Berlino, 3000 persone per Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht. Die Linke si tira indietro: “Troppo rischioso”

0
80
3000 persone
Photo by IngolfBLN

Si terrà questa mattina, nonostante la pandemia e le rigide regole che ne conseguono, l’annuale manifestazione in memoria di Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht, uccisi dai fascisti il 15 gennaio 1919.. Lo ha confermato la polizia, che ha parlato di un evento di 3000 persone, che si terrà tra le 10.00 e le 12.00.

La manifestazione è stata organizzata dall’Alleanza Luxemburg-Liebknecht, associazione costituita da partiti, organizzazione e gruppi autonomi di sinistra.

Die Linke, tuttavia, non ci sta. Il partito di sinistra ha infatti rinviato ogni manifestazione celebrativa proprio a causa della pandemia e dell’impatto del problema sulla città.

“Il fattore decisivo per noi è stata la situazione ancora molto critica a Berlino” ha dichiarato ufficialmente die Linke, sottolineando il fatto che il numero dei contagi sia ancora alto e che gli ospedali siano pieni di pazienti malati di Corona.

Il partito rinvia dunque l’evento l’evento al 14 marzo 2021, data che cadrà pochi giorni dopo il 150° anniversario della nascita di Rosa Luxemburg. La commemorazione di marzo dovrebbe tenersi al Cimitero Centrale di Friedrichsfelde.

L’Alleanza Luxemburg-Liebknecht ha invece deciso a favore della manifestazione, “dopo un dibattito controverso”.

Il corteo dovrebbe partire dalla stazione della metropolitana di Frankfurter Tor, attraversare Frankfurter Allee e giungere al Memoriale dei Socialisti, sito all’interno del Zentralfriedhof Friedrichsfelde. La polizia controllerà il rispetto delle norme di sicurezza, durante lo svolgersi dell’evento.

Oltre alle 3000 persone della manifestazione principale, sempre oggi e sempre presso il Memoriale dei Socialisti è previsto un altro raduno di 300 partecipanti, dalle 10.30 alle 14.00.

Per venerdì 15 gennaio l’Alleanza ha organizzato invece un corteo che partirà alle 18.00 da Olof-Palme-Platz, a Tiergarten, e arriverà fino alla targa commemorativa sul Lichtensteinbrücke, sempre a Tiergarten.

La commemorazione dei due rivoluzionari marxisti ha sempre aggregato molte persone, a Berlino. Ma quest’anno c’è indubbiamente anche un problema serio di cui tenere conto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here