Berlino, la polizia sgombera il Liebig 34, in Rigaer Straße

0
58

È il giorno dell’evacuazione dello squat Liebig 34 a Berlino-Friedrichshain, come riportato dall’rbb.

Centinati di giovani (per lo più), per la maggior parte vestiti di nero, si sono radunati nelle vicinanze dello squat già dalle 6.00 del mattino. Nei pressi di Rigaer Straße si registravano canti sparsi come: “Case a chi ci vive” o “Tutta Berlino odia la polizia”. Alcuni testimoni oculari avrebbero anche riferito di lanci isolati di bottiglie e qualche arresto. Liebig 34 è una casa-progetto anarco-femminista e una delle case occupate simbolo della scena della sinistra radicale della capitale tedesca.

Intanto anche i vigili del fuoco sarebbero stati chiamati in servizio a Friedrichshain e Lichtenberg sin da questa mattina presto, per spegnere bidoni dell’immondizia e cumuli di spazzatura incendiati sui marciapiedi, ma anche, pare un’automobile in fiamme. Secondo le informazioni di rbb-information, a Ehrenbergstraße sarebbero state arrestate diverse persone che avrebbero avuto con loro degli accendini da barbecue.

La polizia ha occupato i tetti circostanti, da alcune case si sentivano arrivare cori e rumore di pentole. Poliziotti con l’attrezzatura da scalata sono comparsi sulle scale degli edifici vicini allo stabile da sgomberare. I residenti hanno riferito che la polizia è stata in alcune soffitte fin dal mattino. Giovedì a mezzogiorno, una decina di giovani donne con i bagagli hanno lasciato Liebig 34.

Sempre giovedì, la Corte d’appello di Berlino aveva respinto la mozione dell’avvocato dei residenti di sospendere l’esecuzione di sfratto.

Il tribunale ha dichiarato che gli interessi del proprietario hanno la precedenza nell’esame del caso. Non sarebbero state ravvisate né presentate in tribunale “Circostanze particolari che avrebbero visto prevalere l’interesse dei coinquilini in circostanze eccezionali”.

Come il Liebig 34, anche il Rigaer 94 è una casa progetto simbolo della sinistra radicale e si suppone che possa essere un nuovo obiettivo di sgombero.

Per quanto riguarda il Liebig, un contratto di locazione commerciale decennale era già scaduto due anni fa. Il proprietario aveva tentato diverse volte tentato di far eseguire lo sfratto, prima di questa mattina.

Vi faremo informati nelle prossime ore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here