Berlino, fetish party con 600 persone interrotto dalla polizia

0
100
fetish party
Photo by extranoisefetish party

Berlino, interrotto fetish party con 600 persone. È successo nel quartiere di Mitte

Ieri a Berlino la polizia ha interrotto, nel quartiere di Mitte, un fetish party che aveva aggregato circa 600 persone. Secondo le informazioni pervenute i partecipanti, che per la maggior parte sarebbero stati anche sprovvisti di mascherine, si erano radunati sia all’interno che all’esterno del complesso di edifici della Vecchia Zecca (Alte Münze), nella storica pizza Molkenmarkt.

Non è ancora chiaro se si trattasse di un evento ufficiale, con veri e proprio inviti e biglietti regolarmente acquistati, ma un portavoce della polizia ha aggiunto che l’organizzatore dell’evento sarà denunciato.

Inoltre, a Novalisstraße, sempre a Mitte, si è tenuta una festa privata con circa 75 invitati.

Sono stati circa 1000 gli agenti incaricati, nella giornata di ieri, di verificare il rispetto delle misure di sicurezza vigenti per limitare la diffusione del Coronavirus in città.

Le operazioni di controllo facevano parte di un’azione congiunta della Polizia Federale e della Polizia di Berlino e si sono concentrate anche nelle cosiddette vie dello shopping.

Continuano intanto anche i regolari controlli che riguardano in particolare, soprattutto a partire dalle ore 18.00, ristoranti, bar, aree verdi e ricreative, soprattutto nei quartieri di Friedrichshain-Kreuzberg, Mitte e Neukölln.

Può interessarvi anche: La Germania inserisce 11 regioni italiane fra le zone a rischio