Festa di 1000 persone all’aperto: a Berlino la polizia sgombra il James-Simon-Park

0
73
Festa di 1000 persone
Photo by acroacia.com

Festa di 1000 persone all’aperto: a Berlino la polizia sgombra il James-Simon-Park

Poco dopo la mezzanotte, la polizia ha dovuto evacuare il James-Simon-Park, a Mitte, dove circa 1000 persone, per lo più giovani, stavano tenendo un party. Poco prima i residenti si erano lamentati per il rumore e la musica ad alto volume sollecitando l’intervento delle forze dell’ordine, che si sono presentate poco dopo, con circa 50 agenti.

Alcuni giovani si sono inoltre tuffati nel fiume Sprea, proprio di fronte all’Isola dei Musei, pratica che è vietata a causa del traffico sul fiume.

La polizia non ha riscontrato apparenti violazioni delle regole sul distanziamento sociale, ma ha effettuato cinque controlli di identità e riscontrato alcuni illeciti amministrativi, come ha dichiarato un portavoce delle forze dell’ordine al quotidiano Berliner Zeitung.

Considerando che si trattava di una festa di 1000 persone e al fine di escludere possibili contagi da Coronavirus, la polizia ha deciso comunque di interrompere il raduno nel parco. I partecipanti hanno assecondato la richiesta senza creare problemi. Dopo lo sgombero, il parco si presentava pieno di rifiuti e persisteva nell’aria un odore pungente di urina, sempre in base a quanto riportato da un portavoce della polizia.

Poiché i club della capitale tedesca sono chiusi dall’inizio della pandemia, molti giovani si stanno aggregando nei parchi della capitale. La distanza minima di 1,5 metri viene spesso ignorata.