Un ciclo di workshop teatrali insieme a Lucia Chiarla, regista di Reise nach Jerusalem

Contenuto promosso da Le Balene Possono Volare

Il 2018 è stato l’anno della consacrazione di Lucia Chiarla come regista e sceneggiatrice, grazie al successo ottenuto da Reise Nach Jerusalem, film italo-tedesco tutt’ora in programmazione in vari sale e festival cinematografiche in tutta Europa.

C’è una novità: Le Balene Possono Volare e Lucia Chiarla collaboreranno alla realizzazione di un ciclo di workshop teatrali su testi contemporanei.

S’intitolerà “Animali notturni”, il primo di una serie di 5 Workshop di teatro volti a concentrarsi su testi di drammaturgia contemporanea, alcuni dei quali seguiti da una realizzazione cinematografica. Denominatore comune dei testi scelti è l’attualità di tematiche in cui il personale e il politico si intrecciano, dando vita a conflitti interpersonali e sociali che saranno materia di analisi, sperimentazione, gioco, confronto, ricerca.

Per avere info e iscriversi, basta mandare una mail a [email protected].
Ulteriori informazioni sono contenute all’interno dell’evento facebook ufficiale.

Animali Notturni è un testo teatrale di Juan Mayorga.
Narra di un uomo che costringe una coppia di immigrati clandestini ad una squallida amicizia in cambio del suo silenzio.

Ogni workshop prende il titolo da un’opera scelta su cui si baserà il lavoro, ponendo l’attenzione su:

– Analisi di alcune scene chiave.
– Creazione e caratterizzazione di un personaggio.
– Improvvisazioni sulle dinamiche del conflitto.
– Improvvisazioni singole e di gruppo sulla struttura del monologo, del dialogo e delle scene di gruppo.

Un ciclo d’incontri per chi ama il teatro di parola, per chi vuole confrontarsi e riflettere in gruppo su tematiche d’attualità e desidera approfondire attraverso l’interpretazione la propria comprensione della realtà.

IL DOCENTE

Lucia Chiarla nasce a Genova nel 1970 e si trasferisce nel 2005 con il figlio a Berlino, dove lavora come regista e sceneggiatrice.
Si diploma alla Scuola civica d’arte drammatica Paolo Grassi (corso attori), frequenta Lettere Moderne con orientamento teatro e spettacolo all’Università di Genova e a Berlino consegue una formazione da sceneggiatrice alla Skript Akademie.
In Italia lavora come interprete con il Teatro Stabile di Genova, il Teatro Argentina di Roma e il CRT di Milano, a Berlino con l’associazione teatrale Teatro Instabile Berlino (di cui è stata anche membro). È attualmente membro dell’associazione culturale FEMMES NOMADES con sede a Parigi.
Il suo primo film Bye Bye Berlusconi (satira politica), di cui è co-autrice e interprete, viene presentato nel 2006 al Festival di Berlino nella sezione “Panorama”.
Nel 2018 è co-regista del film documentario Who I am, presentato al Festival Hofer Filmtage.
Con il Film Reise nach Jerusalem (tragicommedia), Lucia Chiarla presenta la sua opera prima, di cui è regista e sceneggiatrice. Il film, prodotto dalla casa di produzione Kess Film, debutta in competizione al Filmfestival Max Ophüls Preis 2018 e riceve diversi riconoscimenti, tra cui il premio come miglior film e menzione speciale per la sceneggiatura al Festival Achtung Berlin – new berlin Award – e il premio come miglior film al festival Filmkunsttage Sachsen Anhalt.
L’attrice protagonista, Eva Löbau, raccoglie per il suo ruolo molti consensi ed è presente nella preselezione per il premio Lola 2019 nella categoria “migliore interprete femminile.”
Reise nach Jerusalem è stato distribuito nelle sale tedesche, continua ad essere richiesto in diversi cinema della Germania. Dal 2019 verrà distribuito anche in altri Paesi.

workshop

IL CICLO DI WORKSHOP NEL DETTAGLIO

1) “Animali Notturni”, di Juan Mayorga.
Dall’1 al 3 marzo 2019.
Un uomo costringe una coppia di immigrati clandestini ad una squallida amicizia in cambio del suo silenzio.

2) “Il dio del Massacro”, di Yasmine Reza.
Dal 29 al 31 marzo 2019.
L’incontro di due coppie incastrate nel conformismo, degenera in una guerra di parole.

4) “Pesach – Passaggio”, di Laura Forti.
Dal 26 al 28 aprile 2019.
I rancori, i ricordi e i segreti di una famiglia trovano espressione attorno al tavolo del seder di Pesach, cena celebrativa della pasqua ebraica.

3) “7 minuti – Consiglio di fabbrica”, di Stefano Massini.
Dal 24 al 26 maggio 2019.
Il destino di una multinazionale è nelle mani di undici donne, le cui storie personali si confrontano con un padrone sempre più anonimo.

5) “Il signor Ye ama i draghi”, di Paco Bezerra.
Dal 14 al 16 giugno.
La crisi vista con gli occhi di un Paese che non accetta il cambiamento e vive nella cieca speranza di non incontrare mai il Drago!

STRUTTURA DEGLI INCONTRI

Orari (16 Ore):
Ven: 19.00-21.00, incontro preliminare di lettura e conoscenza (Facoltativo),
Sab: 12.00-19.00, lavoro su testi-improvvisazione-personaggi,
Dom: 12.00-19.00, lavoro su testi-improvvisazione-personaggi & conclusione.

idee photo

COSTO ISCRIZIONE

– Singolo Workshop: 180 €

– Pacchetto di 3 Workshop: 480 € invece che 520 €
– Pacchetto di 5 Workshop: 750 € invece di 900 €

– Per coloro che hanno frequentato almeno un laboratorio de Le Balene Possono Volare da autunno 2018 a oggi: sconto del 10% anche sul singolo workshop (non cumulabile con gli sconti per chi prende i pacchetti da 3 o da 5 Workshop)

Numero minimo partecipanti: 6

facebook
Twitter
Pinterest