Parte il 4 ottobre il Laboratorio di Canto Moderno de Le Balene

microfono photo

-Articolo sponsorizzato da Le Balene Possono Volare

Il 4 ottobre 2018 parte a Berlino il Laboratorio di Canto Moderno, organizzato da Le Balene Possono Volare e tenuto da Elisabetta Lanfredini. Il Laboratorio di Canto Moderno (nell’evento facebook ufficiale c’è il programma completo del corso) è rivolto a chiunque abbia voglia di esplorare le possibilità della propria voce, anche e soprattutto a coloro i quali non hanno alcuna esperienza, ma solo tanta curiosità e l’intenzione di provare a cimentarsi con il canto in maniera un po’ più strutturata e creativa.

Gli incontri (12 lezioni da due ore ciascuna) si terranno ogni giovedì, dalle 19.00 alle 21.00, a partire dal 4 ottobre 2018 e fino al 14 dicembre. È possibile partecipare alla prima giornata senza impegno, a titolo gratuito: basta iscriversi con un messaggio a [email protected].

Durante il laboratorio di canto, che si terrà presso lo spazio Quiet Cue di Neukoelln, in Flughafenstrasse 38, si lavorerà per sviluppare una tecnica di canto che permetta alla voce di potersi adattare alle proprie esigenze creative, anche tramite un lavoro fisico che coinvolgerà il respiro e la propriocezione (la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli), concentrandosi sul rilassamento di eventuali tensioni fisiche che impediscono alla voce di fluire naturalmente.

Elisabetta Lanfredini guiderà gli iscritti alla ricerca creativa della vocalità, esplorando “le forme e i colori”, i timbri e le sfumature della voce. L’obiettivo del corso è infatti quello di portare i partecipanti allo sviluppo di una basilare conoscenza della propria intensità vocale, cercando di lavorare sulla formazione di una personalità musicale indipendente, oltre gli stereotipi.

Elisabetta Lanfredini (www.elisabettalanfredini.com), che cura il laboratorio di canto moderno de Le Balene Possono Volare, è cantante, didatta e improvvisatrice, formatasi ai corsi di Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz, sotto la guida di Fabrizia Barresi e con Beatrice Sarti a Bologna. Laureata in Etnomusicologia presso il DAMS di Bologna e al Conservatorio di Musica della stessa città in “Canto Jazz e Musiche Improvvisate”, si occupa di ricerca etnomusicologica nell’ambito della poesia cantata in Ottava Rima in Toscana e Alto Lazio.
Per iscriversi e per richiedere qualsiasi informazione in merito al laboratorio, basta inviare un messaggio a [email protected]

facebook
Twitter
Pinterest