Lange Nacht der Museen: parte oggi la lunga notte dei musei

0
138
Photo by Mario Spann
lunga notte dei musei
Photo by Mario Spann

di Alessia Del Vigo

Una volta all’anno, per celebrare la fine dell’estate, la città di Berlino festeggia con una notte dedicata ai musei. Un evento che è diventato sempre più popolare, fino a giungere quest’anno alla sua trentottesima edizione. Come funziona e cosa c’è di tanto speciale?

Alla Lange Nacht der Museen partecipano circa ottanta musei che offrono oltre 800 esposizioni, sparse per tutta la città. Nello spazio di tempo compreso tra le 18:00 di oggi e le 02:00 del 26.8.2018, con un biglietto cumulativo del costo di 18 euro (12 per chi è riuscito a prenotarne uno entro il 13.8.), si possono visitare tutte le ottanta strutture.
Chiaramente riuscire a farlo è impossibile per ragioni logistiche, ma a seconda dei propri interessi e della zona di partenza si può seguire un itinerario assai ricco e variegato.

Photo by quinet

Se si inizia, ad esempio, dal quartiere di Mitte, dove spicca il celeberrimo Bode Museum, sarà facile proseguire in direzione Prenzlauer Berg, per vedere il museo dedicato alle opere di Zille e quello di Käthe Kollwitz, oppure scendere a Kreuzberg e districarsi tra il Currywurst Museum, lo Judisches Museum e il Science Center Spectrum, parte del Museo della Tecnica. Friedrichshain offre uno degli spunti più interessanti, grazie al Computerspiel Museum.

Un’altra caratteristica della Lange Nacht è rappresentata dalla possibilità di muoversi tra un museo e l’altro su bus d’epoca della BVG.
Per il programma completo, gli eventi e i luoghi, trovate qui il link al sito della serata: https://www.lange-nacht-der-museen.de/de/

Vi può interessare anche Alte Nationalgalerie: un tempio dell’arte sull’isola dei musei