Terremoto di magnitudo 6.0 nella notte. Colpito il centro Italia

Photo by SecondoMe76©
donare sangue photo
Photo by SecondoMe76©

Un terribile terremoto di magnitudo 6.0 ha colpito nella notte il centro Italia. La prima scossa si è avuta intorno alle 3.36 in provincia di Rieti, ma se ne sono registrate anche altre in seguito, di entitá lievemente minore. Praticamente distrutto il paese di Amatrice e gravi danni anche ad Accumoli (entrambe in provincia di Rieti). Crolli e una situazione drammatica per le strade anche ad Arquata e Pescara del Tronto (Ascoli Piceno). Colpita più in generale l’area coperta da Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche. Si parla di 38 morti accertati, ma si continua a scavare sotto le macerie.

Nel rispetto della tragedia che sta ancora avendo luogo in queste ore, esprimiamo il più sincero cordoglio per le vittime del terremoto e vi segnaliamo qualche informazione utile, per aiutare, dove e come possibile, chi è in difficoltá.

Il numero della protezione civile è 800840840 e quello della sala operativa della Protezione Civile Lazio 803555.

L’Avis di Rieti ha lanciato un appello, serve sangue di tutti i gruppi. É possibile donarlo presso l’ospedale San Camillo de Lellis oppure a Roma, presso i seguenti punti trasfusionali. Portate documento e codice fiscale. Questo il facebook dell’Avis di Rieti, per ulteriori aggiornamenti.

Non ostruite le strade, a meno che non facciate parte delle squadre di soccorso, che transitano soprattutto sulla Salaria.

Se siete nelle zone terremotate togliete la password ai collegamenti Wi-Fi, per velocizzare le connessioni.

Non condividete notizie non verificate per non creare panico e confusione.

facebook
Twitter
Pinterest