Free Your Stuff, la piazza virtuale di Berlino dove cercare e regalare qualunque cosa

[© Fif' on Flickr / CC BY-SA 2.0]
[© Fif' on Flickr / CC BY-SA 2.0]
Fif’ on Flickr / CC BY-SA 2.0]

Che Berlino sia una città educata alle donazioni gratuite già lo sappiamo: il foodsharing con il cibo in eccesso condiviso, i concerti gratuiti alla Philarmoniker, la condivisione dell’abbonamento dei mezzi con i meno abbienti, il bike sharing gratuito, i siti web per la sharing economy e via condividendo.

Non sorprende, dunque, l’esistenza di un gruppo Facebook come Free Your Stuff Berlin, sul cui wall gli iscritti cercano e regalano qualunque cosa.

Sarebbe un servizio utile, molto utile, se non fosse per la piega che ha preso: da chi regala cellulari che non funzionano (e non funzioneranno mai) a chi cerca qualcuno che gli faccia compagnia mentre seduto al parco aspetta di vedere le stelle cadenti: ecco una divertente gallery realizzata dai nostri amici di Überlin.

Stravaganze che comunque non rovinano lo spirito di fondo dell’iniziativa, che è un po’ anche lo spirito della città: quello della condivisione inter pares, con un pizzico di follia e la voglia di stare insieme.

Una tendenza che ha anche trovato una declinazione locale nel gruppo Free Your Stuff Kreuzberg, dedicato a chi vive nel quartiere di Oranienplatz e del Görlitzer Park.

facebook
Twitter
Pinterest

1 COMMENT

  1. Anche questo sarebbe un articolo molto utile se non fosse per la piega che ha preso. FYS Berlin aiuta molte persone anche con difficoltà economiche o immigrati, specialmente provenienti da luoghi in cui ci sono conflitti, a risolvere situazioni delicate. Avresti potuto porre attenzione su questo piuttosto che su telefoni che non funzionano (?).

Comments are closed.