Berlino celebra il genio di Leonardo Da Vinci con una grande mostra tra arte e scienza

1
135

davinci

L’eredità culturale e l’impatto rivoluzionario di Leonardo da Vinci (1452 – 1519) sono stati celebrati ampiamente in Italia e in Francia, dove il genio assoluto del Rinascimento visse gli ultimi due anni della sua vita.

In Germania, però, la sua figura è meno conosciuta: è per questa ragione che un gruppo di studiosi e ricercatori ha dato vita ad una mostra a lui dedicata, la “Da Vinci – Exploring Art & Science”, che ha aperto i battenti in questi giorni a Berlino.

La mostra sulla vita e l’opera di Leonardo Da Vinci è un viaggio affascinante in una delle più grandi menti di tutti i tempi. La mostra comprende le sue ricerche e scoperte scientifiche, le invenzioni tecniche, gli scritti letterari e scientifici, i modelli architettonici, le sculture, i disegni e  alcuni bellissimi dipinti.

Da Vinci «eccelleva in quasi tutti i campi del sapere», si legge nella presentazione del personaggio, «espandendo continuamente l‘orizzonte della conoscenza del suo tempo». La mostra, che resterà aperta fino al prossimo 30 dicembre, è molto adatta anche ai bambini. Previa richiesta, possono essere organizzati tour in lingua straniera.

La mostra è aperta ogni giorno dalle 9 alle 19 in Niederkirchnerstr. 6, proprio di fronte alla Martin-Gropius-Bau (tel. 030 – 21 96 7002). I biglietti variano dai 5 euro ai 14 euro a persona. L’esibizione arriva a Berlino da Brema e si sposterà ad Amburgo dalla primavera del 2015.

Ecco il trailer della mostra:

1 COMMENT

Comments are closed.