Francoforte, posata la prima pietra di un nuovo grattacielo

0
156
Foto © chechkyourhead90 / Flickr / CC BY-ND 2.0
Foto © chechkyourhead90 / Flickr / CC BY-ND 2.0
Foto © chechkyourhead90 / Flickr / CC BY-ND 2.0

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Appena qualche giorno fa è stata posata la prima pietra del nuovo grattacielo che sorgerà sulla Taunusanlage, 8. Il palazzo, che in breve sarà chiamato T8, sarà alto circa 70 metri e si troverà quindi nel centro del Finanzviertel di Francoforte.

Saranno ovviamente tutti uffici, per una superficie di 9000 metriquadrati. Un terzo degli spazi è già affittato e si cercano ulteriori clienti. La costruzione è affidata ad una società che fa capo al Credit Suisse e il progetto è tutto autoctono. L’idea è di due studi: Fritz Novotny di Offenbach e quello Meyer Schmitz Morkramer di Francoforte.

I palazzi vecchi che occupavano l’area sono stati abbattuti nell’autunno del 2013 e il nuovo edificio, a forma di H dovrebbe venire terminato per l’inizio del 2016.

Si aggiunge così un altro cantiere alla lista dei grattacieli in costruzione. Al momento, quasi terminati sono la Taunus Turm, proprio di fronte a questo nuovo cantiere, e il nuovo palazzo della BCE a Ostend. Inoltre sono in costruzione due grattacieli all’entrata a sud della Fiera e infine i palazzi che affacciano sul meno proprio all’altezza di Willy Brandt Platz.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!