I musei in festa: sabato la quindicesima edizione della Nacht der Museen

0
125
Foto © ArcCan/ Wikimedia Commons / CC BY-SA 3.0 / remixed by Il Mitte
Foto © Frank Rumpenhorst, dalla sezione stampa del sito della Notte dei musei
Foto © Frank Rumpenhorst, dalla sezione stampa del sito della Notte dei musei

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Domani, sabato 10 maggio, puntuale come ogni anni come l’arrivo della bella stagione ci sarà la quindicesima edizione della Nacht der Mussen, la notte dei musei. Sarà così possibile visitare quarantacinque esposizioni o performance tra musei, gallerie e altre location culturali.

La museumufer sarà quindi il centro della città e all’interno dei vari musei, oltre che le mostre, sarà possibile godersi spettacoli, letture e feste. L’organizzazione è fedele a quella politica degli eventi che domina le economie sviluppate dei paesi occidentali. L’intera città verrà così trasformata in una sorta di messa in scena singolare che durerà lo spazio di una notte e di cui i fruitori dovranno affrettarsi a consumarne il prodotto uscendo così momentaneamente dalle loro vite ordinarie.

L’università farà la sua parte, sia al campus di Bockenheim che a quello di Westend saranno organizzati eventi. Il caffè Koz farà festa come suo solito e inoltre ci sarà lo spettacolo “F.A.U.S.T. III” del gruppo teatrale Antagon. A Westend invece sarà possibile partecipare ad una performance artistica scrivendo i propri pensieri su alcuni pannelli. Non lontano, al Palmengarten ci sarà una mostra di installazioni sonore per accompagnare la visita al giardino botanico.

Le performance artistiche spazieranno dal body-painting al museo della comunicazione (accompagnato da una festa disco anni 70) alla danza del ventre alla BBK Galerie e anche ad una singolare Zombie Night alla Kunst Verein.

Foto © Frank Rumpenhorst, dalla sezione stampa del sito della Notte dei musei
Foto © Stefanie Kreuzer, dalla sezione stampa del sito della Notte dei musei

Non mancherà la musica live e anche in questo caso la variazione è ampia. Alla Liebieghaus Skulpturensammlung ci sarà jazz, mentre per gli amanti della classica non mancheranno appuntamenti, tra gli altri, al Dommuseum o all’Historisches Museum dove verrà suonata musica barocca. Chi vorrà qualcosa di più leggero potrà andare al museo dell’Eintracht dove si esibiranno il gruppo brasiliano Bahia Dance Group attendendo i mondiali di quest’estate.

Saranno poi numerosi i dj set, dall’elettronica alla basis e.V. e allo Staedel, alla house sulla terrazza della Skyline plaza, al pop anni 80 nel museo dell’architettura.

Il programma intero è troppo vasto per essere sintetizzato qui, ma è comunque consultabile online. Il biglietto costa 14 euro e dà accesso a tutti gli eventi della serata. Sarà inoltre disponibile un servizio di navette per spostarsi da una location all’altra.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!