Berlino in festa: a giugno ritorna il Karneval der Kulturen

0
121
© Il Mitte 2012
© Il Mitte 2012
Dal Karneval der Kulturen 2012 [© Il Mitte]

3 milioni e mezzo di abitanti di cui quasi mezzo milione con cittadinanza diversa da quella tedesca. Berlino è soprattutto questo: multiculturalità.

Un background di etnie pure e miste che ha portato la capitale tedesca a sviluppare un grande festival, in un momento storico caratterizzato da cambiamenti economici e culturali a seguito della Riunificazione delle due Germanie. Era il 1995 e veniva ideato il Karneval der Kulturen.

La prima parata ebbe luogo il 16 maggio 1996, dopo soli 6 mesi di preparazione. Vi presero parte 50.000 visitatori e 2.200 performer. Da allora, il numero di partecipanti è cresciuto in modo esponenziale, toccando la cifra di 1 milione e 280 mila visitatori durante i 4 giorni dell’edizione 2012.

Con loro, anche 4.800 tra attori musicisti e ballerini, professionisti e non, accompagnati da decine di carri colorati e in festa, mentre 900 artisti si sono esibiti durante le 4 giornate del festival di strada.

L’edizione 2014 si terrà dal 6 al 9 giugno. La famosa parata stradale, momento culminante della manifestazione, sarà l’8 giugno. 4.800 performers, 80 carri e più di 700 mila partecipanti attesi, pronti a danzare e divertirsi sotto (si spera) un caldo sole estivo.

Accanto all’arte, una ricca selezione di cibi provenienti da tutto il mondo e da feste “improvvisate” per le strade dei quartieri coinvolti contribuisce a rendere l’atmosfera di questo evento, ormai una tradizione della primavera berlinese, assolutamente magica. Ecco il programma completo.

Per capire meglio di cosa si tratta, se non ci siete mai stati, ecco il video dell’edizione 2013:

Karneval der Kulturen 2013 from Karneval der Kulturen on Vimeo.