Un uomo vuole aprire il primo coffee shop “a quattro ruote” di Berlino

0
91
Dalla pagina Facebook del progetto
Dalla pagina Facebook del progetto
Dalla pagina Facebook del progetto

Oliver Becker ha le idee chiare. L’attivista tedesco, una vita passata a lottare per la legalizzazione, ora ha deciso di fare da sé: aprirà lui il primo coffee shop di Berlino.

Senza aspettare le decisioni della città, l’uomo ha annunciato che venderà dosi limitate di droghe leggere (max. 5 grammi) da un coloratissimo furgone che stazionerà davanti al Görlitzer Park, il parco di Kreuzberg al centro della discussione politica negli ultimi mesi.

Il progetto Holywoodstock” suona come una mera provocazione, visto che difficilmente la polizia consentirà a Becker di attivare il proprio “centro di distribuzione” di cannabis e hashish in città. L’uomo ha annunciato che, davanti ad un simile scenario, ricorrerà allo sciopero della fame.

La data designata è il 21 giugno, primo giorno d’estate, quando in città si svolge la grande manifestazione musicale Fete de la Musique. Becker ha annunciato le proprie intenzioni pubblicamente attraverso un video caricato su YouTube, girato nel deserto del Sahara.

Se volete essere aggiornati sullo sviluppo del progetto di Becker, questa è la sua pagina Facebook ufficiale.