Figli dell’Hartz IV: a Berlino un bambino su tre dipende dal sussidio

[© Sascha Kohlmann / Flickr / CC BY SA 2.0]
[© Sascha Kohlmann / Flickr / CC BY SA 2.0]
[© Sascha Kohlmann / Flickr / CC BY SA 2.0]
Sascha Kohlmann / Flickr / CC BY-SA 2.0]

Sono 169mila, uno ogni tre, i bambini che a Berlino vivono in nuclei familiari supportati dal sussidio Hartz IV, secondo quanto riportano le statistiche dell’agenzia federale per l’impiego.

Nei distretti di MitteNeukölln, questa situazione si applica ad un bambino su due. Percentuali solo leggermente più basse per Marzahn-Hellersdorf (41%) and Friedrichshain-Kreuzberg (40%).

Dei 169mila bambini -1000 in più rispetto al 2012- il 45 per cento appartiene a famiglie con un unico genitore. Altro dato interessante riguarda la nazionalità: più del 50% dei genitori richiedenti Hartz IV non risulta essere tedesco.

In molti casi, la dipendenza economica dal sussidio si verifica in nuclei familiari dove il figlio è molto piccolo: 83mila di questi bambini, infatti, hanno meno di 7 anni.

Secondo Karin Möller, portavoce dei giovani per la Linke, la povertà infantile è uno dei problemi più gravi della città. Lo riporta il The Local.

facebook
Twitter
Pinterest

1 COMMENT

  1. Il problema degli Hartz-IV non è solo una questione berlinese……fatevi un giro a Francoforte, nell’Umland di Monaco, Stoccarda, Amburgo e tutta la zona di Erfurt, Lipsia, Dresda e via dicendo….

Comments are closed.