Francoforte, il 16 gennaio e il 2 febbraio due eventi dedicati a Dante

0
93
Domenico di Michelino's painting, Florence, 1465.
 Domenico di Michelino's painting, Florence, 1465.
Particolare di “Dante” di Domenico di Michelino

FrancoforteFrancoforte – Avete voglia di letteratura italiana? Stasera negli spazi della Frankfurter Westend Galerie gestita dalla Deutsch-Italienische Vereinigung si terrà una “Serata Dantesca” in collaborazione con la Frankfurter Stiftung für deutsch-italienische Studien.

Nell’edificio di Arndtstrasse 12 alle ore 20, ci sarà una lettura con commento del XVII canto del Paradiso, quello dove si trovano le anime di chi ha combattuto per la fede.

A leggere sarà Salvatore A. Sanna, poeta italiano residente a Francoforte da molti anni che nel 1979 ha fondato insieme a Arno Euler la stessa Deutsch-Italienische Vereinigung di cui è anche direttore. Ma già prima, dal 1968, era docente di letteratura e lingua italiana alla Goethe Universität, dove è rimasto fino al 1998.

Se poi siete dei grandi appassionati di Dante e della Divina Commedia, e un canto solo non vi basta, allora avrete di che gioire. È in arrivo un’altra iniziativa dedicata al sommo poeta: “Mein Dante”. Questa sarà organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura con il patrocinio del Kulturamt della città di Francoforte al museo di arti applicate (Angewandte Kunst). L’iniziativa avverrà in contemporanea in diverse città della Germania, oltre a Francoforte: Berlino, Bonn, Colonia, Dortmund, Amburgo, Monaco, Stoccarda e Friburgo.

Si tratta di una maratona di lettura dell’Inferno di Dante, dalle ore 11 del mattino fino alle 17 del 2 febbraio per un totale di trentaquattro lettori alle cui voci saranno sovrapposti dei sottotitoli in tedesco.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!