Berliner Philarmoniker, sul palco senza direttore d’orchestra per ricordare Claudio Abbado

0
78
Claudio Abbado (dal sito ufficiale dei Berliner Philharmoniker)
Claudio Abbado (dal sito ufficiale dei Berliner Philharmoniker)
Claudio Abbado (dal sito ufficiale dei Berliner Philharmoniker)
Claudio Abbado (dal sito ufficiale dei Berliner Philharmoniker)

Per commemorare Claudio Abbado, scomparso a Bologna lo scorso 20 gennaio, i Berliner Philharmoniker hanno deciso di effettuare alcune modifiche alla programmazione musicale di questi giorni.

I concerti del 23, 24 e 25 gennaio saranno infatti dedicati ufficialmente alla memoria del grande direttore d’orchestra italiano. Le serate saranno aperte, in via eccezionale, dall’esecuzione dell’Adagietto di Gustav Mahler dalla Sinfonia N. 5, tra i componimenti preferiti di Abbado.

Nel foyer della Filarmonica è stato posato un libro di condoglianze, dove ognuno dei passanti può lasciare il proprio ricordo del milanese, che diresse i Philarmoniker per 12 anni e che considerava Berlino una vera e propria “seconda casa”.

I concerti che Abbado avrebbe dovuto dirigere dal 16 al 18 Maggio 2014 (una tradizione consolidata ormai da anni), invece, si terranno per metà senza conduttore d’orchestra. Il violinista Frank Peter Zimmermann suonerà una serie di componimenti di Wolfgang Amadeus Mozart. Le prevendite cominceranno il 23 febbraio.

Ecco, intanto, un video di Claudio Abbado all’opera con i Berliner Philharmoniker, nel 1996, durante la prova di un concerto.