Germania, la SPD “ruba” il sito internet ad Angela Merkel

0
128

Angela Merkel

Quando un trattino fa la differenza: ve ne accorgerete al volo, se cliccate prima su angela-merkel.de, e poi su angelamerkel.de.

Il primo è il nuovo scintillante sito ufficiale del Cancelliere in pectore, lanciato pochi giorni fa tra squilli di tromba. Presenta una ricca biografia personale e professionale della politica della CDU, corredata da numerose fotografie.

Il secondo, invece, è diventato uno dei casi della campagna elettorale in corso. Gli informatici della SPD sono riusciti ad acquistare il dominio “angelamerkel.de” prima dei diretti concorrenti, e hanno pensato bene di utilizzarlo come indirizzo alternativo per il proprio sito ufficiale.

Uno scherzo decisamente ben riuscito, che secondo voci avrebbe fatto irritare non poco Angela Merkel. Dal partito di Steinbrück negano ogni coinvolgimento diretto, ma è difficile credergli. Le battaglie elettorali, nel 2013, si combattono (e si vincono) anche su internet.