È Francoforte la città con il maggior numero di reati in Germania

3
216
© Olekrueger
© Olekrueger

A Berlino, nel 2012, la polizia ha registrato 14.144 crimini ogni 100mila abitanti. I numeri sono stati resi noti nei giorni scorsi dall’ufficio nazionale di statistica.

La città tedesca con il maggior numero di crimini registrati, nell’anno appena passato, è stata Francoforte, nella Germania centrale: qui sono stati commessi 16.310 reati ogni 100mila abitanti. La seconda città con il tasso più alto è stata invece Düsseldorf, con 14.966; a Colonia ne sono stati registrati 14.590.

Secondo il Welt am Sonntag, diversi elementi hanno contribuito ad assegnare il poco ambito primato a Francoforte: il distretto a luci rossi e l’aeroporto, sostiene il quotidiano, rappresentano i due epicentri del crimine cittadino. Nel cuore economico della Germania, il numero di reati commessi è cresciuto di anno in anno.

Tendenza opposta rispetto a quella fatta registrare da Monaco, di gran lunga la città tedesca più sicura. Qui, nel 2012, sono stati registrati soltanto 7153 crimini ogni 100mila persone. Questo significa che solo un residente ogni tredici è stato vittima di un reato.

I dati rivelano una certa discrepanza tra nord e sud del Paese. I Länder settentrionali, su tutti il Nord Reno Vestfalia così densamente popolato, hanno fatto segnare un alto numero di crimini; quelli meridionali, invece, si sono rivelati molto meno pericolosi (all’incirca della metà).

3 COMMENTS

  1. Mah sicuramente viene denunciato anche un furto di caramelle,
    altrimenti Monaco sarebbe più pericolosa di tutte le città italiane, ma chiunque ci è stato sa che è 1000 volte più sicura.
    La provincia di Milano, secondo le statistiche, è la più pericolosa con 7300 crimini ogni 100 mila persone, mentre Napoli (dove vivo) solo 4300.
    Statistiche ridicole, da noi non si denuncia nella maggior parte dei casi tanto è inutile….

  2. E’ interessante notare come questi dati non coincidano assolutamente non soltanto con le mie impressioni (avendo vissuto a Düsseldorf e a Colonia e conoscendo molto bene Berlino) ma anche con la reale ricchezza e qualità della vita di una città. Düsseldorf è una delle città più produttive della Germania e vanta uno dei più alti tassi di occupazione del paese. Il debito cittadino è pari a zero, cioè ha un bilancio cittadino completamente in attivo investendo quindi tantissimi in cultura e formazione. Colonia e Francoforte risultano avere una qualità della vita piuttosto alta, ma purtroppo per quest’ultima, è effettivamente famosa per la sua delinquenza. Detto questo, non saprei quanto peso e rilevanza dare a questi dati.

  3. Occupazione e ricchezza, così come cultura e formazione, non significano necessariamente assenza di criminalità. Francoforte in particolar modo mi sembra il caso più adeguato a descrivere questo contrasto: una città con un tenore di vita altissimo ed un altissimo consumo di eroina, che generalmente si associa a fenomeni sociali ben lontani dal benessere economico. Questi dati corrispondono effettivamente a ciò che i miei amici tedeschi mi hanno raccontato delle proprie città.

Comments are closed.