Berlino costruirà una statua per Benedetto XVI?

BenedictusXVI_02

“Servirà per ricordare a tutti il suo impegno per i cattolici negli ultimi anni”. Con questa motivazione Frank Steffel, politico della CDU, ha proposto al senato di Berlino la costruzione – nella capitale tedesca – di una statua in onore di Benedetto XVI, ritiratosi dall’attività papale all’inizio del 2013.

Il bavarese Joseph Ratzinger, oggi 86enne, è stato l’unico papa tedesco eletto dalla Chiesa nell’ultimo millennio, dai tempi di Vittore II (in carica dal 1054 alla sua morte, avvenuta nel 1057). Per tale ragione, Ratzinger avrebbe contribuito a “risollevare la popolarità internazionale della Germania” sin dal tempo della sua elezione, nel 2005.

In una lettera inviata al ministro della Cultura Bernd Neumann (Cdu) e al sindaco di Berlino Klaus Wowereit (Spd), Frank Steffel ha spiegato che la statua potrebbe garantire come “il suo merito e il suo costante impegno a favore dei cristiani cattolici di tutto il mondo non venga dimenticato”.

In Germania, al momento, i monumenti dedicati a Benedetto XVI sono soltanto nove. In Polonia, per fare un esempio, Giovanni Paolo II è commemorato con oltre 500 statue. Nella capitale tedesca ci sarebbe già lo spazio adatto alla costruzione del memoriale celebrativo: lo spiazzo sul retro della St.-Hedwigs-Kathedrale, la basilica di Bebelplatz che è il vero punto di riferimento dei cattolici della città.

facebook
Twitter
Pinterest