STRA-KINO – La Caduta, gli ultimi giorni di Hitler, 2004

1
109

bloggeramt_strakino
Già domani milioni di persone mi malediranno;
ma è questo che ha voluto il destino
Adolf Hitler, prima di suicidarsi

“Der Untergang” è un film che mette in scena non solo gli ultimi giorni della vita di un uomo che ha cambiato la storia per sempre, Adolf Hitler, ma è la storia di come un’idea possa portare se stesso e gli altri alla pazzia.

lacaduta1
TRAMA
Sulla pellicola gli ultimi dieci giorni della vita del Führer, rinchiuso nel bunker di Berlino che gli farà da tomba. Incapace di pensare ad una possibile sconfitta, il dittatore utilizzerà ogni secondo di quegli ultimi giorni impartendo ordini folli e portando con sé, nella sua pazzia, chiunque si trovasse accanto a lui.

Una caduta lenta la sua, anch’essa curata tanto quanto ogni minimo gesto o azione pensata e resa viva da Hitler. Niente è lasciato al caso e forse ora più che mai la sua pazzia dilania e come un virus colpisce i più vicini al moribondo. Non importa se uomo, donna o bambino, il germe s’insinua senza fare alcuna distinzione.

lacaduta2

Con il passare del tempo, il contorno di un’idea va in frantumi e con lei anche suo padre e per un uomo così pieno di sé non è facile accettare infine un fallimento; tutto pur di non essere presenti al momento della sconfitta. E’ allora che il bunker diventa il luogo inconsapevolmente perfetto per porre la parola “fine” al centro della seconda guerra mondiale. Una fine non del tutto individuale ma collettiva, un qualcosa che riuniva chi venerava il Führer. Per essi era impensabile restare vivi dopo la sua morte, poiché un unico pensiero aleggiava nella mente distorta di chi lo assecondava: tutto ciò che avrebbe seguito la morte del dittatore sarebbe stato privo di senso, superfluo e perciò inutile dall’essere vissuto, anche pagando un caro prezzo.

lacaduta3

Il 30 aprile del 1945 Adolf Hitler si tolse la vita e con lui morì un’idea tanto assurda quanto folle, che riuscì a portare sul baratro le menti di un’intera nazione.

bloggeramt_gretacolli

1 COMMENT

  1. ciao Greta, ho apprezzato questo film che sa di documento storico; riguardo al tema Berlino 1945 credo che un film molto interessante sia “Germania anno zero” di Rossellini(http://it.wikipedia.org/wiki/Germania_anno_zero) che sicuramente conosci bene, datato, vecchiotto, ma capolavoro sia come documento filmico sia come documento storiografico. Lo ricordo semmai possa interessarti per un tuo prossimo articolo. ciao Novalis.

Comments are closed.