Franco Battiato, in primavera il “grande ritorno” a Berlino

7
223

Franco Battiato

Il 2012 era stato l’anno del ritorno di Franco Battiato con un nuovo album di inediti: “Apriti Sesamo”, questo il titolo del disco, ha raccolto nei mesi scorsi recensioni positive su tutte le maggiori testate musicali nazionali. Quello appena trascorso è stato anche l’anno della sua discesa in politica nella sua regione, la Sicilia, all’interno della giunta regionale di centrosinistra presieduta da Rosario Crocetta.

Il 2013, invece, si segnalerà come l’anno del ritorno del cantautore siciliano ai concerti. Una fervente attività live che comincerà in Italia, dove ha in programma quasi venti date, per proseguire poi in Europa, con un passaggio “unico” a Berlino previsto in primavera.

Il giorno fissato è il prossimo 2 aprile, quando Battiato si esibirà nella splendida cornice della Kammermusiksaal, in Herbert-von-Karajan-Straße, a Mitte: il luogo dove solitamente si esibisce la Berliner Philharmoniker, vero e proprio orgoglio della capitale tedesca a livello musicale.

Il rapporto tra Battiato e la città è sempre stato molto stretto: oltre a possedere qui un appartamento, il cantautore ha dedicato a Berlino una delle sue canzoni più conosciute, “Alexanderplatz”. Era stato qui l’ultima volta nel febbraio del 2012, per presentare il suo nuovo film: “Händel”, dedicato alla figura del compositore tedesco.

7 COMMENTS

Comments are closed.