Zalando, 300 nuovi posti di lavoro nel 2013

1
102

zalando

Sono già 1000 i dipendenti della catena di e-shopping più grande di Germania; ma Zalando, che ha il suo quartiere generale a Berlino, non ha intenzione di rallentare la propria crescita. A rivelarlo è la responsabile delle risorse umane Frauke von Polier, in un’intervista esclusiva al Tagesspiegel.

Nel 2013 la società specializzata nella vendita di scarpe e vestiti online “assumerà altre 300 persone”, ha spiegato von Polie. “Molti dei nuovi assunti saranno giovani che andremo a pescare direttamente nelle università“. Diverse le figure professionali ricercate dall’azienda, tra cui numerosi specialisti IT “che a Berlino scarseggiano”.

Zalando, il cui primo nome era Ifansho, fu creata quattro anni fa da Robert Gentz e David Schneider. Nel 2009 la compagnia ha cominciato ad aprire al mercato estero: prima in Austria, poi in Olanda e Francia. Nel 2011 è toccato all’Italia: da allora sono molti gli italo-berlinesi assunti nelle fila della compagnia, spesso impiegati nel servizio di customer service per il Paese d’origine.

1 COMMENT

  1. Salve,
    come posso trovare il link per le assunzioni di zalando?
    vorrei poter inviare il curriculum!
    grazie mille

    Martina

Comments are closed.