Ecco l’uomo che sfiderà Angela Merkel

0
180

Peer oder Nicht-Peer?”, si interrogava sabato la Frankfurter Allgemeine Zeitung. La risposta, “Peer”, è arrivata poche ore dopo. Nel senso di Peer Steinbrück, che da poco più di un giorno è il candidato ufficiale alla Cancelleria tedesca per la SPD.

Nel 2013 sfiderà Angela Merkel, con cui si professa in totale disaccordo sulla visione dell’Europa: per lui, infatti, la premier in carica avrebbe isolato la Germania dal resto del continente. Steinbrück, 65 anni, è stato incoronato durante il congresso del partito tenutosi ad Hannover nei giorni scorsi, con il 93% delle preferenze.

Ottenuto il placet del movimento, ora il navigato politico – già Ministro Federale delle Finanze del primo governo Merkel – dovrà conquistare una platea di elettori che lo giudica “troppo poco di sinistra”. Dimostrando di avere in testa una visione ben chiara del Paese e di poter parlare a tutto il popolo tedesco. Già, perché la sfida con Angela si preannuncia tutt’altro che in discesa.

Steinbrück, al contempo, ha cominciato una necessaria operazione di svecchiamento della propria immagine. Da pochi giorni è attivo il suo profilo Twitter, dove domani l’uomo forte della SPD risponderà alle domande degli utenti che useranno l’hashtag #fragpeer. La campagna elettorale, insomma, è ufficialmente cominciata.