Berlino, 16enne ruba autobus e sperona le macchine in sosta

busbvg

Ha dell’incredibile quanto successo nella notte di domenica scorsa, 16 dicembre, a Berlino. Un sedicenne si è intrufolato nel deposito della BVG di Hohenschönhausen, nella zona nord-est della capitale tedesca, dove ha rubato un autobus.

A bordo dell’ingombrante mezzo di trasporto, il ragazzo – che per ovvie ragioni anagrafiche era senza patente – ha cominciato una “gita” notturna per le vie del suo quartiere. Alle 22.50 ha imboccato Indira-Ghandi-Straße, la via su cui si affaccia il deposito.

Dopo poche centinaia di metri, però, ha cominciato ad urtare alcune macchine parcheggiate: una Nissan Micra in Plauener Straße, una Volkswagen in Arendsweg. Ciò nonostante il giovane ha proseguito la sua corsa, non prima di uscire dalla carreggiata e centrare un palo della luce in Landsberger Allee.

L’avventura è finita in Rhinstraße, dove il ragazzo è stato intercettato dalla polizia, che lo ha schedato e successivamente “riconsegnato” ai genitori. Ancora da capire le conseguenze che il gesto avrà su di lui.

Il 16enne aveva appena terminato uno stage presso il deposito, durante il quale aveva studiato attentamente tutte le mosse per riuscire a “prendere in prestito” l’autobus. Rimane il dubbio su come sia riuscito a procurarsi le chiavi del veicolo, dato che di norma dovrebbero essere custodite in una stanza separata e sorvegliata.

Leggi anche: Berlino, ladri rubano un furgone pieno di cadaveri

facebook
Twitter
Pinterest