Sprazzi di nuova Berlinale, Gus Van Sant “porta” Matt Damon

0
141
promised-land09
Un fotogramma di “Promised Land”

Cominciano a trapelare alcune interessanti informazioni sulla nuova edizione del festival cinematografico più importante di Germania, e forse d’Europa: la Berlinale. Già da qualche settimana si sa che, a guidare la giuria della manifestazione, sarà l’acclamato regista cinese Wong Kar-Wai.

Tra i film in competizione ci sarà invece una pellicola di Gus Van Sant, già vincitore di una Palma d’Oro a Cannes con Elephant nel 2003, dopo aver sfiorato l’Orso d’Oro a Berlino nel 1997 con Will Hunting – Genio Ribelle. “Promised Land”, questo il titolo del film, avrà come protagonista uno degli attori preferiti dal regista americano: Matt Damon. Il film, un dramma di stampo ecologista, è incentrato sul tema del fracking, o fratturazione idraulica.  

Tra gli altri film in concorso, ci saranno anche le ultime fatiche di del coreano Hong Sang-soo (di cui avevamo già parlato, in occasione di una proiezione berlinese del film “In another country”) e dell’austriaco Ulrich Seidl. A questo link potete consultare la lista dei titoli annunciati finora. Si attendono corpose novità nelle prossime settimane. Il festival del cinema si terrà tra il 7 ed il 17 febbraio 2013.