In treno da Berlino a Palermo: il sogno europeo ha una data

0
170
Un tratto della linea Firenze – Roma

Da Berlin Hauptbahnof a Palermo Centrale, tutto in treno, (quasi) tutto ad alta velocità: un sogno, ma potrebbe diventare realtà. Stanno procedendo infatti a ritmo spedito i lavori per la costruzione della nuova tratta ferroviaria Berlino – Monaco di Baviera, che farà parte del gran numero di Reti di trasporto trans-europee volute e finanziate dall’Unione Europea.

L’ambizioso progetto del TEN-T (Trans-European Transport Networks), approvato nel 1994 dal consiglio di Essen, prevede la costruzione di un’unica linea ferroviaria ad alta velocità lunga 2,200 chilometri che colleghi la capitale tedesca al capoluogo siciliano, attraverso tre nazioni: Germania, Austria, Italia.

Tra gli stati coinvolti, quello che ha completato il maggior numero di infrastrutture è proprio l’Italia. Negli ultimi quattro anni, infatti, sono state inaugurate le tratte ad alta velocità tra Milano e Bologna, Bologna e Firenze, Roma e Napoli. Manca solo l’ultimo pezzo, quello che comporterebbe la costruzione (ad oggi, ancora in alto mare) del ponte sullo Stretto di Messina.

Austria e Germania stanno lavorando sodo per ultimare i collegamenti. Dopo il recente rinnovamento della Berlino-Lipsia, ultimato el 2006, ingegneri ed operai sono all’opera tra Lipsia, Erfurt e Norimberga. Il tratto più impegnativo è quello che attraverserà la Thüringer Wald e che sarà completato solo nel 2017.

A quel punto, la nuova asse trans-europea dovrebbe essere pronta e funzionante, almeno nelle sue parti prioritarie (che potete vedere segnate in rosso sulla cartina qui sopra). La tratta ferroviaria sarà utilizzata soprattutto per il trasporto delle merci, nell’intento di alleggerire strade ed autostrade europee dai mezzi pesanti.