A Berlino Karl Lagerfeld omaggia Coco Chanel

0
317

Non c’è donna al mondo che non abbia nel proprio guardaroba il celebre “little black dress”, la cui origine la si deve alla più rivoluzionaria stilista che il mondo della moda femminile ancora oggi ringrazia di aver avuto: Coco Chanel. Il “little black dress” è un abito da cocktail, rigorosamente nero, semplice, sopra il ginocchio, un pass-partout per essere eleganti in ogni occasione che la stessa Coco, in un’edizione di Vogue del 1926, chiamò “uniforme per tutte le donne di gusto”.

Karl Lagerfeld, originario di Amburgo e direttore artistico della stessa casa di moda Chanel dal 1984, è anche un acclamato fotografo di moda e per omaggiare il “little black dress” sta portando in tour mondiale l’esposizione fotografica dal titolo “The little black jacket”, accompagnata dall’uscita di un meraviglioso libro di 232 pagine.

Si, perché Lagerfeld, affiancato nel progetto da Carine Roitfeld, per dieci anni direttrice di Vogue Paris, sa bene che il piccolo abito nero di Coco non è il solo ad erigersi come must-have. Anche la giacca, altro capo essenziale del corredo Chanel, quand’è nera diventa un’uniforme, non solo perfetta per ogni evento, ma anche unisex.

Domani, 23 novembre, la mostra “The little black jacket” sbarca anche nella terra d’origine di Karl Lagerfeld, e ad ospitarla sarà proprio Berlino, precisamente il tunnel inutilizzato della U3, in Potsdamer Platz all’entrata su Leipziger Platz.

Le 113 fotografie esposte, scattate da Lagerfeld, ruotano tutte attorno alla giacca nera, capo d’abbigliamento senza tempo che, ancora oggi, nelle sartorie Chanel viene tagliata e cucita proprio come Coco l’aveva progettata quasi un secolo fa e come nel corso dei decenni è stata elegantemente indossata da Jackie Kennedy, Romy Schneider e Marilyn Monroe.

Ma ciò che l’esposizione riesce a fare è mostrare la versatilità della giacca nera e per farlo, Lagerfeld scatta fotografie in bianco e nero, tutte con lo stesso stile. Si passa quindi da Sarah Jessica Parker, icona della moda e fan di Chanel, a Kanye West, che dimostra l’adattabilità del classico Chanel al mondo dell’hip-hop. E ancora la modella Elisa Sednaoui, che la indossa sopra ad un tutu o Joan Smalls che trasforma la giacca nera prima in un cappello, poi in un bustier e infine in una gonna.

 

THE LITTLE BLACK JACKET
Karl Lagerfeld
Dal 23.11 al 14.12
U3 Tunnel
Potsdamer Platz, 1 (ingresso su Leipziger Platz)
lun, mar, mer, ven: 11.00 – 19.00
gio: 11.00 – 22.00
sab, dom: 11 – 20.00