“Corto è bello”: a Berlino l’International Short Film Festivals

0
107


E’ cominciata ieri e proseguirà fino al 18 novembre la 28esima edizione del Berlin International Short Film Festivals, accompagnato dall’Interfilm Short Film Distribution, il secondo più antico festival tedesco del cortometraggio, nonché uno dei più importanti festival europei del cortometraggio.

L’Interfilm riceve ogni anno 5.000 film della durata massima di 30 minuti, dei quali ne seleziona 400, successivamente suddivisi in programmi specifici: internazionali, tedeschi, animazione, documentari e film per bambini. Ma non mancano sezioni speciali, dedicate ai video musicali, alla pubblicità, ai film sperimentali, storici e alle retrospettive.

Il festival si propone di trovare e dare rilievo ai registi abili e creativi, creando l’occasione per mostrare insieme il loro lavoro, agevolando lo scambio di idee, grazie anche agli anni di esperienza alle spalle di Interfilm.

Per quanto riguarda la competizione internazionale, la giuria sarà composta da Maria Zanetti, regista argentina, Grimur Hakonarson, regista islandese, Nina Kronjäger, attrice tedesca, Nag Vladermersky, direttore della London International Animation Festival e co-direttore della Melbourne International Animation Festival e Rungano Nyoni, regista e attrice della Zambia.

Il festival prenderà luogo in diversi cinema della città, ma il suo centro vitale sarà ancora una volta Rosa-Luxemburg-Platz, a Mitte. Tra il cinema Babylon e il Volksbühne, ma anche al Passage Kinos di Neukölln e al Central Kino in Hackescher Markt, fino al Filmtheater am Friedrichshain.

Il miglior film, vincitore del festival, si aggiudicherà un primo premio di 6.000 euro, stanziati da Medienboard Berlin-Brandenburg.

Per maggiori info sul programma: Berlin International Short Film Festival – Programma
Per maggiori info sui biglietti: Berlin International Short Film Festival – Biglietti