Berlino-Polo Nord in aereo, la stravagante “gita” firmata Air Berlin

Un volo di dodici ore sopra il Polo Nord, per ammirare in tutta la sua maestosità una delle zone naturalisticamente più affascinanti ed inaccessibili del pianeta. Il progetto porta la firma di Air Berlin, che per il prossimo 23 aprile 2013 ha organizzato una trasvolata nell’estremo apice settentrionale della Terra.

L’Airbus A330-200,  che decollerà da Berlino-Tegel in mattinata, supererà il Polo Nord geografico, punto in cui la latitudine forma esattamente un angolo retto e dove convergono tutti i meridiani. Qui l’aereo si troverà più vicino all’America che all’Europa, a pochi chilometri dall’Alaska e a circa 750 dalle coste canadesi.

Durante la seconda parte del viaggio, i piloti attraverseranno i cieli della Groenlandia, stavolta in direzione sud. Il viaggio sarà accompagnato da un team di esperti, che spiegheranno in tempo reale il percorso effettuato dall’aereo e “sottotitoleranno” con analisi e considerazioni scientifiche i meravigliosi panorami ghiacciati dell’Artico.

Tutti potranno alzarsi dal proprio posto per ammirare il Polo Nord dai finestrini – condizioni climatiche favorevoli permettendo – durante la trasvolata. Ovviamente, però, i biglietti più ambiti e costosi sono quelli situati all’esterno: si va dai 666 euro delle file centrali della classe economica, ai 3333 delle poltrone laterali nella Comfort. La partenza è prevista per le 8.00, il ritorno alle 20.30. Tutte le informazioni qui.

 

facebook
Twitter
Pinterest