BER, si va verso l’ennesimo rinvio: 2014?

0
569

La maledizione di BER? Si prospetta un ulteriore rinvio per il nuovo aeroporto di Berlino-Brandeburgo, la cui inaugurazione è fissata, al momento, per il 27 ottobre 2013. I lavori, però, starebbero incontrando alcune difficoltà, legate – ancora una volta – alla costruzione dell’impianto anti-incendio.

Fu proprio a causa delle misure di sicurezza legate alla prevenzione di eventuali fuochi incontrollati che l’apertura dell’aeroporto venne rimandata lo scorso maggio, a poche settimane dall’apertura prevista. Il taglio del nastro, inizialmente rimandato ad aprile 2013, è già stato rinviato ad ottobre. Ora, però, si potrebbe verificare un nuovo spostamento.

Secondo la Berliner Zeitung, infatti, la messa a punto del nuovo aeroporto sarebbe indietro rispetto ai tempi stabiliti: ad essere affetta dai ritardi in particolare sarebbe la costruzione sia dell’impianto anti-incendio, sia delle protezioni anti-rumore nelle zone circostanti allo scalo. Uno scenario che farà alzare nuovamente i costi di costruzioni dell’opera, partecipata pubblicamente dalla città di Berlino.

Una notizia che sicuramente non farà piacere né agli azionisti, che in settimana avevano firmato un nuovo finanziamento da 1,2 miliardi di euro, destinato a coprire i costi “inaspettati” sopraggiunti negli ultimi mesi, sia ai cittadini. E la popolarità di Klaus Wowereit, a tutti gli effetti il “volto” riconoscibile del fallimento, continua a calare.

BER, a questo punto, potrebbe aprire solo nel 2014, come qualcuno, in tempi non sospetti, aveva profetizzato. Nelle prossime settimane attese novità.

Leggi anche:
Effetti di BER, il sindaco non piace più

facebook
Twitter
Pinterest