Ryanair, atterraggio di emergenza a Berlino

0
438

Se tre indizi fanno una prova, quattro aprono ufficialmente il caso. Si erano già sollevate numerose polemiche per i tre problemi tecnici che, nei giorni scorsi, avevano costretto altrettanti aerei Ryanair ad effettuare atterraggi di emergenza in Europa.

Questa mattina, però, si è verificato un quarto episodio: il volo Ryanair partito da Londra e diretto a Bratislava ha dovuto inaspettatamente ripiegare su Berlino, dopo che una spia di allarme ha iniziato a lampeggiare nella cabina del pilota.

L’atterraggio sulla pista di Schönefeld è stato effettuato senza problemi, hanno spiegato dalla compagnia. Intanto, però, l’aereo è “sotto osservazione tecnica”. I viaggiatori riprenderanno il proprio viaggio solamente questo pomeriggio, alle 15.

Per Ryanair si conferma dunque un periodo difficile. Tre gli aerei che avevano riscontrato problemi tecnici negli ultimi giorni: il volo da Düsseldorf a Palma di Maiorca del 13 settembre, quello da Bristol a Reus del 15 settembre, e quello da Beauvais a Tenerife del 16 settembre.

facebook
Twitter
Pinterest