CODICI BERLINESI – Danni per maltempo alla propria abitazione

0
455

Settembre si sta rivelando uno dei mesi migliori dal punto di vista meteorologico: pioggia praticamente assente, temperature favolose…Si, ma l’inverno è sempre più vicino e, con esso, la possibilità che il maltempo colpisca Berlino assai di frequente. Cosa fare, dunque, in caso di danni recati alle vostre abitazioni?

Ecco un quadro generale su come, in Germania, vengono gestite questo tipo di situazioni. Iniziamo col dire che non vi sono grosse differenze con l’Italia, ma è sempre bene ricordare alcune regole d’oro.

Per esempio, se il maltempo ha causato la rottura di una finestra, danneggiando anche parte dei mobili e gli indumenti, dovrete chiamare in causa (non legalmente parlando) la cosiddetta Hausratversicherung, vale a dire l’assicurazione sui beni mobili facenti parte dell’abitazione. Pensiamo anche ai fulmini, che spesso causano la rottura di apparecchi elettronici come modem, router o addirittura interi computer (e per questo ci tengo a ricordarvi di staccare sempre le spine!).

Piccola differenza con la nostra assicurazione si ha nel caso di allagamento della cantina: in questo caso bisogna rifarsi alla Wohngebäudeversicherung, se nella polizza assicurativa è stato incluso il rischio per “danni elementari” (Elementarschäden).

Achtung! È consigliabile, tuttavia, avvertire anche la Hausratsversicherung.

Per danni arrecati a terzi, invece, bisogna rivolgersi alla Privathaftpflicht. È, in tutti i casi, importante comunicare alla propria assicurazione repentinamente i danni subiti e/o arrecati a terzi. La comunicazione è bene farla con mezzi di ricezione certi (raccomandata con ricevuta di ritorno, fax, mail certificata). Inoltre bisogna cercare di limitare i danni POSTUMI procurati dal maltempo (ad esempio cercando di mettere al sicuro i mobili, chiamando i pompieri oppure riparando provvisoriamente la finestra danneggiata).

Fate girare la voce!

 

SITO WEB: www.codici.org

facebook
Twitter
Pinterest