Compie cento anni la scuola più piccola di Berlino

1
143

Al primo impatto, immersa nella boscaglia, sembra una casa fatata. In realtà, questo edificio color avorio con il tetto a punta non è altro che una scuola. Non una scuola qualunque, però: è la scuola più piccola di Berlino. Al suo interno, infatti, accoglie solamente cento studenti.

Situata nella Salzachstraße di Zehlendorf, la Waldschule Gerdes si avvia verso una ricorrenza importante. L’istituto, infatti, compirà 100 anni di vita proprio nel 2012. La fondatrice della scuola fu Johanna Gerdes, che nel 1912 venne da Brema a Berlino dove fondò questa scuola, destinata ai bambini con disabilità.

Per realizzare il suo progetto, Johanna fece costruire questo piccolo edificio di tre piani, più simile ad una villetta che ad una scuola vera e propria. «Spese tutte le sue energie nel progetto», spiega oggi la direttrice Irmina Hoyer-Meyer. «Era una donna fuori dal comune».

 Oggi la scuola Gerdes non è più dedicata esclusivamente ai bambini disabili, ma pone ancora grande attenzione a quelli che hanno difficoltà di apprendimento. Le classi sono composte da un minimo di undici ad un massimo di diciotto bambini. «Così abbiamo tempo per seguirli tutti», spiega Irmina Hoyer-Meyer.

1 COMMENT

Comments are closed.