“Gegen GEMA”, Berlino sul Ku’damm contro la riforma

Una giornata di mobilitazione nazionale, coordinata in tutte le principali città della Germania. Quella prevista per oggi pomeriggio – 6 settembre 2012 – si preannuncia come la più grande manifestazione realizzata finora contro la GEMA, la società tedesca che gestisce i diritti d’autore. I manifestanti sfileranno a Berlino, Dortmund, Francoforte, Dresda, Amburgo, Stoccarda, Lipsia e Nürnberg per protestare contro la «folle riforma» che la GEMA ha approvato nei mesi scorsi e che potrebbe mettere a repentaglio l’esistenza di molti club ed istituzioni culturali, nella capitale e non solo.

A Berlino la dimostrazione si svilupperà in tre fasi: la prima dalle 14, sarà un presidio presso la sede locale della GEMA, in Keithstr. 7 (fermata U1 Wittenbergplatz). Alle 17.30 comincerà la manifestazione, che si muoverà lungo il Ku’damm. Alle 21.30, infine, si ritornerà al punto di partenza, per il raduno finale. A seguire, un afterparty presso il Brunnen70. «Vieni e fai sentire alla GEMA la tua opinione», chiedono gli organizzatori, membri di associazioni culturali, musicisti e gestori di locali. A questo link trovate l’evento Facebook della parata.

FairPlay, l’associazione che coordina la manifestazione, ha metterà a disposizione anche il live streaming dell’evento (fruibile da questo link), per tutti quelli che non potranno partecipare. E nel resto della Germania? Gli organizzatori hanno messo a punto una mappa interattiva che contiene tutte le informazioni necessarie: clicca qui. É ancora online, infine, la petizione lanciata ad inizio giugno per opporsi alle nuove tariffe volute da GEMA. Fino a questo momento i firmatari sono stati oltre 285mila. Ecco il link.

facebook
Twitter
Pinterest