Maratona di Berlino, tutto pronto per la 39esima edizione

0
413
© PHOTORUN / SCC EVENTS

Il prossimo trenta settembre a Berlino avrà luogo uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno: la spettacolare BMW Berlin Marathon, giunta alla sua 39esima edizione. Ci si aspetteranno 41.000 atleti in gara (tra cui almeno un migliaio di italiani) e oltre un milione di spettatori raccolti lungo i 42 chilometri (e 195 metri) del percorso cittadino.

La maratona di Berlino è considerata una delle più importanti al mondo per merito del suo percorso, tra i più piatti e, per questo, un’ottima occasione per andare a caccia di record personali e, soprattutto, mondiali.

Non solo. É anche una delle più ricche e delle più partecipate. Insieme ad alle maratone di Boston, Chicago, Londra e New York, infatti, la maratona di Berlino (ufficialmente chiamata BMW per motivi di sponsor) fa parte del World Marathon Majors, un campionato che offre un montepremi di 1 milione di dollari, da dividere equamente tra i migliori maratoneti maschili e femminili.

© PHOTORUN / SCC EVENTS

Il percorso, che fino al 1990 era confinato nell’area di Berlino Ovest, oggi vede partenza e arrivo nei pressi della Porta di Brandeburgo, in Straße des 17. Juni. Partenza prevista alle 9.00 del mattino, preceduta mezz’ora prima da quella dei maratoneti in sedia a rotelle e da un gruppo di handbikers. La giornata di sabato 29, invece, sarà dedicata ai pattinatori, che gareggeranno separatamente con partenza alle ore 16.

A completare lo spettacolo della BMW Berlin Marathon non mancheranno ben 70 band che suoneranno live durante tutta la durata della gara.

La maratona più veloce al mondo, vinta lo scorso anno dal keniota Patrick Makau Musyoki con il record del mondo di 2h03’38”, quest’anno ha un nuovo favorito, il connazionale Geoffrey Mutai, che ha ristabilito il record mondiale alla maratona di Boston 2011, con un tempo di 2h03’02”. Gli avversari non saranno da meno, per un’altra emozionante maratona berlinese che vuole entrare nella storia.

www.bmw-berlin-marathon.com

facebook
Twitter
Pinterest