Sotto accusa il Bubble Tea: è cancerogeno

0
263

Della pericolosità del Bubble Tea avevamo già parlato in precedenza: oggi, però, è anche la Bild a tornare sull’argomento, denunciando l’esistenza di sostanze tossiche all’interno della bevanda nata in Asia e molto popolare ormai anche a Berlino.

Dalla Technischen Hochschule (RWTH) di Aquisgrana, in Nord Reno-Vestfalia, alcuni chimici hanno lanciato l’allarme: nei campioni di Bubble Tea analizzati, infatti, gli scienziati hanno trovato tracce di stireneacetofenonebromurati, tre sostanze tossiche e possibilmente cancerogene.

Gli ambienti medici avevano già discusso il tema del Bubble Tea in precedenza, e mai con toni positivi. La prima polemica era stata sollevata a causa delle caramelline presenti nella bevanda (le famose “bolle”), pericolose perché possono essere ingerite dai bambini più piccoli (e rischiano di provocarne il soffocamento).

Per concludere il quadro, la Bild affronta anche la questione delle calorie: un bicchiere di Bubble Tea coprirebbe, da solo, un terzo del fabbisogno giornaliero della persona. Basti pensare, infatti, che una dose da 0,2 conterrebbe tra le 300 e le 500 calorie.