Nuova sede di Google a Berlino: le prime foto

Colorata, centralissima e tipicamente berlinese. Si potrebbe descrivere così, in estrema sintesi, la nuova sede berlinese di Google, che aprirà i battenti il prossimo 26 settembre sulla Unter den Linden.

Le pareti sono dipinte in colori vivaci – arancione, rosa, verde – e sono decorate con graffiti in stile street art: nella sala riunioni, ad esempio, si può ammirare un disegno dell’Urania Weltzeituhr, il celebre orologio universale di Alexanderplatz.

La struttura ospita, tra le altre cose, una mensa – dove il cibo, per i dipendenti, è gratis – e una zona relax dotata di megaschermo e x-box (sui muri sono raffigurate le spade laser di Star Wars). Le varie sale per i meeting portano i nomi dei club notturni di Berlino: Cookies, Weekend e così via.

Google era presente a Berlino già da cinque anni. Ora però, almeno secondo il portavoce Ralf Bremer, “ha finalmente ottenuto una sede come si deve”. I nuovi uffici verranno “occupati” nelle prossime settimane: “Vogliamo offrire ai nostri 25 dipendenti il meglio della nostra filosofia aziendale”, ha spiegato Bremer.

La facciata esterna della nuova sede di Google a Berlino
L’ingresso degli uffici
Un particolare di ispirazione berlinese della sala riunioni
facebook
Twitter
Pinterest

3 COMMENTS

  1. ahaha…immagino giá i frustrati delle start up di geolocalizzazione di
    di lattine usate e gli arrapati di html che invidia eh?

    • Si, sono daccordo con te, ma tra l’altro mi sembra che in generale il senso estetico e la creativitàsi stiaperdendo qui a Berlin

Comments are closed.