Il video di “Free Pussy Riot”, girato da Peaches a Berlino

1
199
Photo by Steys
pussy riot berlin photo
Photo by Steys

É stato pubblicato il 15 agosto il video di “Free Pussy Riot”, la canzone che l’artista canadese Peaches ha voluto dedicare alle Pussy Riot, incarcerate a Mosca per aver inscenato una protesta lo scorso febbraio in una chiesa della capitale russa. Nel video, girato a Berlino, e nello specifico a Prenzlauer Berg (ne avevamo parlato qui), si vedono circa 400 comparse che ballano indossando maschere colorate simili a quelle utilizzate dalla band, in segno di protesta contro Vladimir Putin ed il suo governo. Se guardate con attenzione, vedrete anche alcune facce note: i Deichkind, Jake Shears, Kate Nash e gli Hives.

Il video e la canzone sono stati realizzati per promuovere una petizione, chiamata anch’essa “Free Pussy Riot”, che ha raccolto finora 95mila firme (disponibile su change.org).

1 COMMENT

Comments are closed.